COMPLETATO

MASTERCLASS IN FOTOGRAFIA

JAN DAGA FACES OUT

LA VIA ASIATICA AL RITRATTO

I ritratti più intensi sono realizzati solo attraverso un’efficace comprensione delle persone che dobbiamo fotografare.

É fondamentale stabilire una relazione con la persona che si trova davanti all’obiettivo, darle fiducia, farla sentire a suo agio, creare un dialogo.

Jan Daga

In diretta on-line da Bangkok, Jan Daga dirigerà un’intensa regia fotografica, fra teoria e pratica, all’interno della quale diventerai il protagonista assoluto di una sfida emozionante: dar vita a ritratti che suscitino emozioni e che raccontino una storia, lavorando con una modella thailandese che non parla inglese né italiano, ovviamente.
Ma non basta! Ti verrà proposto di lavorare da remoto, con la tua macchina fotografica, come hanno imparato a fare oggi i migliori fotografi professionisti nell’era del Covid-19.

Un ritratto posato può essere di per sé molto bello, ma dare spazio all’imprevisto e all’imperfezione può renderlo vero e intenso, esaltando la personalità del soggetto.

Io applico la mia esperienza quarantennale nelle arti marziali alla gestione emotiva e fisica dei miei soggetti.
Questo mi permette di lavorare a livello energetico ed empatico più velocemente ed efficacemente. Sono istruttore di Aikido da anni e ogni volta metto in pratica questi insegnamenti anche sul set”

BIOGRAFIA JAN DAGA

Dopo la laurea in Comunicazione e un Master in fotografia, collabora con agenzie e aziende nazionali e internazionali. Cura l’immagine, la comunicazione, il marketing e supporta le aziende in tutti gli aspetti della comunicazione. Ha lavorato in Austria, Olanda e Italia. Collabora da molti anni con marchi come Nintendo, Adidas, Peugeot, BMW Mini e con riviste come Pig Magazine e Wired. Esperienza dalla post produzione alla stampa.

Alcuni premi vinti sul ritratto

  • Bronzo nella categoria ritratto al PX3 Prix de la Photographie
  • Argento nella Professional Press al PX3 Prix de la Photographie
  • Secondo posto al Brussel Street Ph Festival 
  • La menzione d’onore al Festival di Alghero ASPA
  • Argento IPA categoria Professional, People
  • Due mostre al BACC di Bangkok