Lezioni, incontri ed eventi sono in diretta online. Centinaia di registrazioni a disposizione degli abbonati.

Prossimi eventi

Quentin Tarantino: il dionisiaco al cinema

Andrea Mazzoleni

Prof. Liceo Malpighi
Un’incursione filosofica nel multiforme immaginario del regista più amato dalle nuove generazioni. Sospeso tra genio e follia, Tarantino danza al ritmo di una nuova estetica, trasvalutazione ‘pulp’ di ogni valore morale.

martedì 12 gennaio – primo appuntamento – h 21:30

Gratuito con abbonamento Abc live

L’incontro

Evento collettivo


Persone con vite, idee o esperienze interessanti, intervistati da Paolo Spada, e da tutti i partecipanti.Un format semplice ed efficace; l’incontro, in diretta online, di personaggi in grado di ispirare le persone che li ascoltano.

giovedì 28 gennaio  h 18:30

Gratuito con abbonamento Abc live

Quentin Tarantino: il dionisiaco al cinema

Andrea Mazzoleni

Prof. Liceo Malpighi
Un’incursione filosofica nel multiforme immaginario del regista più amato dalle nuove generazioni. Sospeso tra genio e follia, Tarantino danza al ritmo di una nuova estetica, trasvalutazione ‘pulp’ di ogni valore morale.

martedì 26 gennaio – ultimo appuntamento – h 21:30

Gratuito con abbonamento Abc live

La rivista aperta a tutti

Il piacere di imparare


Una società basata sulla conoscenza è una società migliore.
Sabato, alle 9:30, evento gratuito con i migliori docenti, per riscoprire il piacere di imparare.

sabato 30 gennaio h 09:30

Gratuito per tutti

L’incontro

Evento collettivo


Persone con vite, idee o esperienze interessanti, intervistati da Paolo Spada, e da tutti i partecipanti.Un format semplice ed efficace; l’incontro, in diretta online, di personaggi in grado di ispirare le persone che li ascoltano.

giovedì 18 febbraio  h 18:30

Gratuito con abbonamento Abc live

L’incontro

Evento collettivo


Persone con vite, idee o esperienze interessanti, intervistati da Paolo Spada, e da tutti i partecipanti.Un format semplice ed efficace; l’incontro, in diretta online, di personaggi in grado di ispirare le persone che li ascoltano.

giovedì 25 febbraio h 18:30

Gratuito per tutti

La rivista aperta a tutti

Il piacere di imparare


Una società basata sulla conoscenza è una società migliore.
Sabato, alle 9:30, evento gratuito con i migliori docenti, per riscoprire il piacere di imparare.

sabato 27 febbraio h 09:30

Gratuito per tutti

La rivista aperta a tutti

Il lavoro, dov’è? Mappe per orientarsi nei prossimi anni


Da anni è in atto un mutamento profondo.
Il lavoro del Novecento se ne va, il ventunesimo secolo facciamo fatica a capirlo.
In mezzo scuola, imprese e persone.

Con noi, in ordine di intervento:

Manlio Ciralli, Carola Salvato, Marco Bentivogli, Elena Fagnani.

sabato 6 marzo h 11:00

Gratuito per tutti
ABCyoung – Impara da chi impara!

Il cielo invisibile. L’astronomia nella banda radio.

Studente: Chiara Stuardi


Come è possibile studiare ciò che è invisibile? In questa lezione sarà introdotta la tecnica di osservazione del cielo nella banda radio: la radio-astronomia. Verranno descritti e spiegati i principali fenomeni astrofisici che si possono osservare in radio e le tecniche messe in atto per studiarli.

martedì 16 marzo – primo appuntamento – h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

Il manager sensibile

Carlo Rinaldi

Manager, ingegnere, direttore d’orchestra

Paolo Spada

Filosofo, imprenditore, docente ed esperto di nuovi media, editore del progetto Abc live
Ci sono tante cose che sono gli umani possono fare. Ma robot e computer stanno recuperando terreno giorno dopo giorno, e in pochi anni saranno molto più convenienti ed efficienti in sempre più attività, una su tutte, quello che oggi chiamiamo management, la capacità di sviluppare strategie, prendere scelte razionali per l’organizzazione e farle applicare.

Il vecchio AL di Odissea 2001 nello Spazio era il prototipo del manager che vedremo a breve. E noi?
A noi rimane l’umanità; i computer non soffriranno, non proveranno emozioni, sensazioni, coscienza, che l’evoluzione di ha dato come tratto distintivo umano.
Nell’ultimo mezzo secolo c’è stato un enorme progresso nell’intelligenza del computer, ma non c’è stato esattamente alcun progresso nella coscienza del computer. Siamo pertanto sull’orlo di una rivoluzione epocale. Gli esseri umani perderanno tutto il loro valore economico se la loro intelligenza perderà i collegamenti da sensibilità, emozioni, coscienza, diventando una macchina molto più imperfetta di quelle che si stanno costruendo.

 

CARLO RINALDI

Manager, ingegnere, direttore d’orchestra. Direttore Marketing dell’azienda di recruiting Glikon, è specializzato in ad-technology data driven. Ha lavorato come direttore marketing in Microsoft e per società di media internazionali.

 

PAOLO SPADA

Filosofo, imprenditore, docente ed esperto di nuovi media. Ricopre il ruolo di Digital Media Consultant presso l’azienda “Zeiss”. Ha seguito progetti per molti marchi globali tra cui “Bayer”, “Lenovo”, “Microsoft” e “HP”. Ha fondato e diretto varie agenzie digitali ed è stato direttore scientifico di “Genesio”, la prima scuola del gruppo IED completamente dedicata a Internet. Insieme a Elena Ugolini ha ideato “ABC live”, di cui è l’editore.

giovedì 25 marzo 18:30

Gratuito con abbonamento Abc live

Variabili gustose in e out

Paolo Massobrio

Giornalista e gastronomo


Una rubrica mensile dedicata all’universo del gusto, delle buone cose e delle belle persone.

PAOLO MASSOBRIO
Giornalista di economia agricola ed enogastronomica da oltre trent’anni. È direttore della collana “I Libri de ilGolosario”. Tra le sue pubblicazioni: Il Buon Bere; L’Ascolto del vino, manuale di degustazione; L’Ascolto dei sapori; Avanzi d’autore; A me piace l’estate ma è così bello l’inverno.

domenica 18 aprile  h 21:15

Gratuito per tutti

Come superare i test di ingresso

Paolo Giglioli

Prof. Liceo Malpighi di Bologna


Verranno introdotte tecniche e strategie per affrontare i quesiti di logica dei test d’ingresso universitari e verranno analizzati numerosi esempi tratti da test degli anni precedenti. Fra gli argomenti affrontati, implicazioni, negazioni, tavole di verità, insiemistica, sequenze numeriche e di figure.

PAOLO GIGLIOLI

Insegna Matematica e Fisica presso il Liceo Malpighi di Bologna. Fa parte del comitato didattico di “Fisica in Moto”, il laboratorio nato in Ducati per tutte le scuole italiane. Collabora, inoltre, con la casa editrice Zanichelli nella realizzazione di libri di testo di matematica e di fisica.

lunedì 19 aprile h 18:30

Gratuito con abbonamento Abc live

Un’ora d’inferno – Canto IV

Lorenzo Massari

Studioso di Dante, divulgatore – In collaborazione con Banca di Bologna


L’entrata nel primo girone dell’Inferno, quel Limbo dove Dante incontra alcuni tra gli “spiriti magni” dell’antichità e in cui prende sempre più corpo il profondo legame con Virgilio. Un canto esaltante e tra i più coinvolgenti dell’intero Inferno, dove l’umanità del Poeta trapela quasi a ogni verso. Un autentico capolavoro di poesia e fantasia, in cui le descrizioni e i personaggi si susseguono senza sosta lasciando il lettore senza fiato.

martedì 20 aprile h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

Cosa fai per essere felice al lavoro?

Carlo Rinaldi

Manager, ingegnere, direttore d’orchestra

Paolo Spada

Filosofo, imprenditore, docente ed esperto di nuovi media, editore del progetto Abc live
Sensibilità, creatività e buoni propositi. Incontro ed evento interattivo con Carlo Rinaldi e Paolo Spada. Carlo Rinaldi ha lavorato in grandi aziende ed è oggi Chief Marketing Officer at Glickon, Paolo Spada ha sempre lavorato in agenzie di comunicazione o come indipendente e oggi è editore di Abc live.

mercoledì 21 aprile h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

Contadini alla conquista del mondo. Alla scoperta dell’uomo romano

Il “carpe diem” e il Colosseo: fuga del tempo e desiderio di eternità

Mara Ferroni

Prof. Liceo Malpighi di Bologna


Il politico e il cittadino – il soldato – il sacerdote – il giurista – il contadino – lo schiavo – il liberto – il mercante – l’artigiano – il povero – il bandito: un grande affresco della società romana.

La lezione si propone di indagare due aspetti fondamentali della cultura romana: la tensione alla grandezza e all’eternità, visibile nei suoi monumenti, primo fra tutti il Colosseo, e la percezione persistente della caducità del tempo, ben espressa nel Carpe diem oraziano. Un percorso tra letture e immagini.

MARA FERRONI

Insegna Italiano, Storia e Geografia presso il Liceo Malpighi di Bologna. È Dottoressa in Pedagogia. Da anni collabora con la Facoltà di Scienze della Formazione presso l’Università di Bologna su temi che riguardano la didattica, in particolare, la didattica ludica applicata alla storia e all’educazione linguistica.

giovedì 22 aprile  h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

Come scrivere per la radio e per i podcast

Antonella Cutolo

Responsabile contenuti radio 101
Che differenza c’è tra vedere e ascoltare? Quali parole scegliere dunque per mantenere l’attenzione? E che tecniche bisogna usare per produrre i contenuti di un programma radiofonico.

ANTONELLA CUTOLO

Da sempre lavora con la scrittura. Ha una laurea in filosofia e un Master in Comunicazione. Giornalista, copywriter e da cinque anni responsabile dei contenuti autoriali di R101 gruppo Mediaset.

venerdì 23 aprile  h 18:30

Gratuito con abbonamento Abc live
Lezione di ginnastica

Mens sana in corpore sano

Homar

In collaborazione con GetFIT Milano
Ieri come oggi, il vero segreto della longevità sta tutta nella locuzione latina di Giovenale: “Mens sana in corpore sano”… Il corpo e la cultura del “benessere”, del “sanismo”: pensare a se stessi significa agire, innanzitutto, con metodo ed equilibrio. Ed è quello che impareremo a fare con un partner d’eccezione: GetFIT Lifestyle.

HOMAR
Il suo percorso formativo, oltre alla ginnastica artistica ed alla danza, si è ampliato grazie alla facoltà di Scienze Motorie, che lo ha condotto all’insegnamento di discipline quali il nuoto, l’aerobica e lo step. Si occupa inoltre di tutte le attività posturali come il Pilates e lo Yoga.

sabato 24 aprile h 09:30

Gratuito per tutti

Building green futures

Mario Cucinella

Architetto, autore, professore
Quando immaginiamo il futuro della terra sappiamo che questo deve essere basato su un’alleanza con l’ambiente. Abbiamo imparato a vivere in città comode, in edifici sempre migliori, possiamo farlo in modo sostenibile per l’ambiente? Come? Imparando da quali esperienze? E quali sono le tecnologie e gli sviluppi scientifici che ci permetteranno di costruire in modo più intelligente? Perché l’uomo se distrugge l’ambiente distrugge sé stesso.

MARIO CUCINELLA
Architetto, autore, professore. Affermato a livello internazionale e leader nel campo della sostenibilità, ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui la prestigiosa International Fellowship del Royal Institute of British Architects e la Honorary Fellowship dell’American Institute of Architects.

domenica 25 aprile – h 21:15

Gratuito per tutti

Come superare i test di ingresso

Paolo Giglioli

Prof. Liceo Malpighi di Bologna


Verranno introdotte tecniche e strategie per affrontare i quesiti di logica dei test d’ingresso universitari e verranno analizzati numerosi esempi tratti da test degli anni precedenti. Fra gli argomenti affrontati, implicazioni, negazioni, tavole di verità, insiemistica, sequenze numeriche e di figure.

PAOLO GIGLIOLI

Insegna Matematica e Fisica presso il Liceo Malpighi di Bologna. Fa parte del comitato didattico di “Fisica in Moto”, il laboratorio nato in Ducati per tutte le scuole italiane. Collabora, inoltre, con la casa editrice Zanichelli nella realizzazione di libri di testo di matematica e di fisica.

lunedì 26 aprile h 18:30

Gratuito con abbonamento Abc live
In diretta dal Planetario di Torino

Da 60 anni l’uomo nello Spazio

Marco Brusa

Infini.to – Planetario di Torino
Nel 1961 Yuri Gagarin diventava il primo uomo nello spazio. In questi 60 anni l’esplorazione spaziale ha raggiunto traguardi incredibili, ma ha anche conosciuto battute d’arresto. Ripercorriamo le tappe più significative di questo incredibile viaggio, proiettando lo sguardo verso il futuro con le missioni spaziali che riporteranno astronauti sulla Luna e permetteranno di esplorare per la prima volta Marte. Seguiremo gli uomini e i mezzi che stanno dando vita alle seconda corsa allo spazio, analizzando analogie e differenze con i primi pionieri delle stelle.

MARCO BRUSA
Divulgatore scientifico presso il Planetario di Torino. Insieme ai colleghi ogni giorno condivide la sua conoscenza e la sua passione per il Cosmo guidando i visitatori per la struttura e commentando gli spettacoli dal vivo.

martedì 27 aprile h 21:15

Gratuito per tutti

Dostoevskij compie 200 anni Il primo grande romanzo della maturità: Delitto e castigo

Giuseppe Ghini

Professore ordinario di Slavistica, Università di Urbino
È il primo grande romanzo polifonico di Dostoevskij, un’opera dove non esistono personaggi minori, ma dove ogni figura è portatrice di una voce, di una propria potente visione del mondo. Ogni personaggio rappresenta in qualche modo un’idea, un’ossessione, un punto di vista sulle cose: è ideologicamente autorevole, autonomo, indipendente dalla visione dell’autore, che non fa altro che seguirne il naturale sviluppo senza intervenire e, soprattutto, senza piegarne la psicologia alle esigenze di trama.

Ogni personaggio di Delitto e castigo è in una posizione di dialogo aperto con gli altri personaggi, con l’autore e con i lettori: il romanzo è costruito su una pluralità di voci, ciascuna con il proprio spazio e la propria dignità.

L’altra grande protagonista è Pietroburgo, città che Dostoevskij odiava e che fa da sfondo cupo, claustrofobico ai deliri e alle miserie di tutti i personaggi. La Pietroburgo di Delitto e castigo non ha nulla della città imperiale: la sporcizia, gli spazi angusti in cui si muovono i personaggi, il disordine sono, oltre che un contributo decisivo alla creazione di un mito urbano, l’immagine per così dire esterna della desolazione interiore che abita i personaggi.

 

GIUSEPPE GHINI
Membro dell’Associazione Italiana degli Slavisti, collaboratore delle riviste scientifiche «Intersezioni», «Lingua e stile», e «In forma di parole»; coordinatore per il settore “Letteratura russa dell’Ottocento” della rivista «Russica romana»; membro del Comitato scientifico di «Bizantinistica. Rivista di studi bizantini e slavi».

mercoledì 28 aprile h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live
Lezione di ginnastica

Mens sana in corpore sano

Homar

In collaborazione con GetFIT Milano
Ieri come oggi, il vero segreto della longevità sta tutta nella locuzione latina di Giovenale: “Mens sana in corpore sano”… Il corpo e la cultura del “benessere”, del “sanismo”: pensare a se stessi significa agire, innanzitutto, con metodo ed equilibrio. Ed è quello che impareremo a fare con un partner d’eccezione: GetFIT Lifestyle.

HOMAR
Il suo percorso formativo, oltre alla ginnastica artistica ed alla danza, si è ampliato grazie alla facoltà di Scienze Motorie, che lo ha condotto all’insegnamento di discipline quali il nuoto, l’aerobica e lo step. Si occupa inoltre di tutte le attività posturali come il Pilates e lo Yoga.

sabato 1 maggio h 09:30

Gratuito per tutti

Così va il mondo

Mario Mauro

Politico e accademico


Ogni prima domenica del mese, insieme a Mario Mauro, commenteremo gli avvenimenti più importanti – in un momento difficile per tutti quanti noi – e analizzeremo i possibili scenari futuri, cercando di definire un quadro quanto più possibile realistico sui futuri mesi che ci aspettano.

MARIO MAURO

Ha fondato il Centro Studi di Relazioni Internazionali “Meseuro” in cui mette in gioco l’esperienza acquisita in Europa e in Italia. Nel 1999 è stato eletto al Parlamento Europeo, nel 2013 al Senato della Repubblica italiana nel governo Monti. Nello stesso anno è stato nominato Ministro della Difesa. Dal 2018 opera in qualità di Senior Advisor in grandi società di consulenza.

domenica 2 maggio h 21:15

Gratuito per tutti

Così va il mondo

Mario Mauro

Politico e accademico


Dagli Zar a Putin passando per Stalin e Lenin. Corsi e ricorsi della geopolitica russa.

MARIO MAURO

Ha fondato il Centro Studi di Relazioni Internazionali “Meseuro” in cui mette in gioco l’esperienza acquisita in Europa e in Italia. Nel 1999 è stato eletto al Parlamento Europeo, nel 2013 al Senato della Repubblica italiana nel governo Monti. Nello stesso anno è stato nominato Ministro della Difesa. Dal 2018 opera in qualità di Senior Advisor in grandi società di consulenza.

domenica 2 maggio h 21:15

Gratuito per tutti

Un’ora d’inferno – Canto VIII

Lorenzo Massari

Studioso di Dante, divulgatore


Il Dante che non ti aspetti, capace di passare dalla rissa con Filippo Argenti al comico terrore che lo pervade alla vista dei diavoli che custodiscono la città di Dite. E` quello che ci offre l’VIII canto, in cui lo stile narrativo registra una maturazione riconosciuta da tutti i commentatori della Commedia e che ci traghetterà assieme con il Poeta nell’Inferno profondo. Un viaggio ricco di colpi di scena, che si concluderà in modo del tutto inatteso. 

martedì 4 maggio h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

Abc live business

L’economia in cerchio
Le imprese che scelgono di diventare sostenibili


Allungare la vita dei prodotti per evitare il più possibile che diventino rifiuti: è un obiettivo fondante delle strategie europee per la gestione degli scarti.

L’economia circolare è un modello basato sull’efficienza delle risorse in grado di garantire una continua crescita economica e trasformare l’attuale paradigma economico che “crea rifiuti”, in un sistema resiliente più sostenibile che garantisca benessere economico, ambientale e sociale. Nuovi modelli sistemici di gestione delle risorse, di consumo e di business aziendali che tengano in conto orizzonti temporali più estesi e che coinvolgano molteplici attori con approccio partecipativo per innescare processi più cooperativi.

È possibile immaginare un’azione comune che sia capace di valorizzare le realtà industriali italiane?

ELENA FAGNANI – CEO e CO-founder Aircnc
FABIO PEGORIN – Business Development Manager EIT RawMaterials
FRANCESCO CASTELLANO – Founder Tondo e Tondo Lab
GIACOMO MOLLO – Co-Founder&Partner iN3 Ventures
ELEONORA CARTA – CEO The Energy Audit
ELEONORA POLO – Ricercatrice CNR

mercoledì 5 maggio h 09:30

CIRCULAR TALKS

L’incontro – Enrico Loccioni

Enrico Loccioni

Fondatore Loccioni Group
Enrico Loccioni, imprenditore, fonda il Gruppo Loccioni (1968) con la volontà di creare sul territorio, e diffondere nel mondo, un modello imprenditoriale in grado di sviluppare lavoro e conoscenze, integrando idee, persone e tecnologie. Recentemente insignito del titolo “Cavaliere del lavoro” dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

ENRICO LOCCIONI Recentemente insignito del titolo di Cavaliere del Lavoro, é presidente e fondatore dell’impresa Loccioni. Un’impresa, non un’azienda, specializzata in sistemi di misura per il miglioramento della qualità, da sempre fonte di sviluppo collettivo per comunità e territorio, uno straordinario strumento per seminare bellezza, farla fiorire e raccoglierne i frutti, insieme.

giovedì 6 maggio h 21:15

Gratuito per tutti

ABCyoung, imparare da chi impara


“Il rapporto maestro-discepolo comincia da qui: il primo prova stupore di fronte alla novità (unicità) del secondo”, Alessandro D’Avenia.
Nel secondo appuntamento Teresa Malangone, IV anno all’Istituto Sacro Cuore di Milano, ci presenterà il mistero dell’universo: “Infinito tende a infinito”.

venerdì 7 maggio h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

ABCyoung, imparare da chi impara


“Il rapporto maestro-discepolo comincia da qui: il primo prova stupore di fronte alla novità (unicità) del secondo”, Alessandro D’Avenia.
Cosa significa imparare? È semplicemente sinonimo di istruzione? Porremo queste domande ai veri protagonisti, gli studenti… 

venerdì 7 maggio h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live
Il bicchiere mezzo pieno

Cibi convivali

Paolo Massobrio

Giornalista e gastronomo
Ci sediamo di nuovo a tavola con il giornalista e gastronomo Paolo Massobrio, per il nostro appuntamento mensile dedicato all’universo del buon gusto. Saranno diversi i piatti da riscoprire, fra cui un prodotto storico dell’Oltrepò Pavese, che vanta radici antichissime: la “schita”. Chi si ricorda di questa frittellina semplice, tipica delle merende della nonna, simile allo gnocco romagnolo o alle crêpes francesi? La vedremo proposta in due versioni, per ricordarci il sapore schietto e genuino dello stare insieme.

PAOLO MASSOBRIO
Giornalista di economia agricola ed enogastronomica da oltre trent’anni. È direttore della collana “I Libri de ilGolosario”. Tra le sue pubblicazioni: Il Buon Bere; L’Ascolto del vino, manuale di degustazione; L’Ascolto dei sapori; Avanzi d’autore; A me piace l’estate ma è così bello l’inverno.

domenica 9 maggio  h 21:15

Gratuito per tutti

“Il mondo non vuol finire”. La fine della pandemia nei Promessi Sposi.

Mara Ferroni

Prof. Liceo Malpighi di Bologna


Durante tutto il lockdown dell’anno scorso non si è fatto altro che sottolineare, quasi increduli, le uguaglianze, fin nei dettagli, tra la peste descritta ne I Promessi Sposi e la pandemia che ancora stiamo vivendo. Quest’anno, quasi come un augurio, vogliamo rileggere la fine dell’epidemia ed il rifiorire della vita nel romanzo manzoniano.

MARA FERRONI

Insegna Italiano, Storia e Geografia presso il Liceo Malpighi di Bologna. È Dottoressa in Pedagogia. Da anni collabora con la Facoltà di Scienze della Formazione presso l’Università di Bologna su temi che riguardano la didattica, in particolare, la didattica ludica applicata alla storia e all’educazione linguistica.

lunedì 10 maggio  h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

ABC ‘900 special

Michele Brambilla

Quotidiano Nazionale


Un paese al bivio: la drammatica storia dell’Italia negli anni di piombo.
L’incontro, con la collaborazione del Liceo Malpighi di Bologna, sarà disponibile in diretta Facebook: www.facebook.com/abcliveitalia

martedì 11 maggio dalle 11:50 alle 13:30

Gratuito con abbonamento Abc live

L’incontro

Claudio Domenicali

CEO Ducati Motor Holding


Cos’è Ducati? L’ansia del vento che rincorre la ruota, la polvere che gira a vuoto a raccontare la corsa, la perfezione tecnica, il controllo, il ritmo e la velocità. Il mito e la storia della rossa delle due ruote.
Ne parliamo domani, in diretta per L’incontro con Claudio Domenicali, Amministratore delegato di Ducati Motor Holding.

martedì 11 maggio h 21:15

Gratuito per tutti

L’incontro

Margherita Mazzera

Professoressa all’Università Heriot Watt, Istituto di fotonica e scienze quantistiche
Persone con vite, idee o esperienze interessanti, intervistati da Paolo Spada, e da tutti i partecipanti.Un format semplice ed efficace; l’incontro, in diretta online, di personaggi in grado di ispirare le persone che li ascoltano.

MARGHERITA MAZZERA
Ricercatrice di fisica sperimentale, ha dedicato il proprio interesse all’interfaccia tra fisica dello stato solido, nanofisica, fotonica quantistica e scienza dell’informazione quantistica. Professoressa associata presso la prestigiosa Università Heriot Watt di Edinburgo, relatrice TED. Ha guidato il team che ha dimostrato esperimenti fondamentali nel campo della comunicazione quantistica e partecipato al primo esperimento di fisica quantistica globale.

mercoledì 12 maggio h 21:15

Gratuito per tutti

Laboratorio di un’ora

L’arte di fare giardini

Filippo Rossi Marsigli

Architetto


Il giardino, il paesaggio creato dall’uomo, due forme di espressione. Filippo Rossi Marsigli ci spiega come si progetta un giardino e un paesaggio, sintesi di natura, pensiero, arte, sensibilità; come si immagina un giardino che non c’è nelle nostre case private, in città, negli spazi dedicati al lavoro.

FILIPPO ROSSI MARSIGLI
Architetto, classe 1970. Si laurea nella sua Bologna presso la Facoltà di Agraria e completa i suoi studi a Londra, specializzandosi in Architettura del Paesaggio presso la Inchbald School of Design. Dalla sua esperienza ventennale nasce Marsiglilab, una realtà di successo nel cuore di Bologna, specializzata nella progettazione di aree verdi private e nella riqualificazione ambientale e territoriale.

giovedì 13 maggio h 21:15

Gratuito per tutti

Il bicchiere mezzo pieno

Paolo Massobrio

Giornalista e gastronomo
Una rubrica mensile dedicata all’universo del gusto, delle buone cose e delle belle persone.

PAOLO MASSOBRIO
Giornalista di economia agricola ed enogastronomica da oltre trent’anni. È direttore della collana “I Libri de ilGolosario”. Tra le sue pubblicazioni: Il Buon Bere; L’Ascolto del vino, manuale di degustazione; L’Ascolto dei sapori; Avanzi d’autore; A me piace l’estate ma è così bello l’inverno.

domenica 16 maggio  h 21:15

Gratuito per tutti

Federico II di Svevia

Giacomo Bettini

Prof. Liceo Malpighi di Bologna
Da Stupor Mundi a Anticristo, da primo sovrano moderno a ultimo imperatore medievale: mai nessuno ha così diviso il giudizio degli storici come la figura di Federico II. La sua vita, densa di drammi così come colpi di scena, rappresenta il paradigma di una personalità più grande dei tempi nei quali si è trovato a vivere.

GIACOMO BETTINI
Insegna Storia e Filosofia presso il Liceo Malpighi di Bologna. Ha collaborato con il Dipartimento di Paleografia e Medievistica dell’Università di Bologna ed è specializzato nell’Alta scuola europea di Scienze religiose di Bologna dove ha conseguito il dottorato.

lunedì 17 maggio  h 18:30

Gratuito con abbonamento Abc live
Dostoevskij compie 200 anni

L’idiota

Giuseppe Ghini

Professore ordinario di Slavistica, Università di Urbino
L’idiota non è solo un libro straordinario, ma una sfida al mondo che conosce soltanto valori materiali. Tutto il romanzo ruota intorno al protagonista, il principe Myskin, uno spirito puro, incapace di adeguarsi al cinismo, alla meschinità che dominano intorno a lui: con la sua disarmante bontà, la sua innocenza assoluta, egli aspira all’armonia totale. Myskin s’innamora della bellissima Nastas’ja, contendendola al passionale Rogozin. Nessuno si salverà dal male presente ovunque. Resta la vibrante lezione morale che, attraverso il suo personaggio, Dostoevskij ci ha dato.

GIUSEPPE GHINI
Membro dell’Associazione Italiana degli Slavisti, collaboratore delle riviste scientifiche «Intersezioni», «Lingua e stile», e «In forma di parole»; coordinatore per il settore “Letteratura russa dell’Ottocento” della rivista «Russica romana»; membro del Comitato scientifico di «Bizantinistica. Rivista di studi bizantini e slavi».

martedì 18 maggio h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

Breve viaggio nell’arte del Seicento, il secolo della meraviglia.

La passione di Bernini

Lorenzo Raggi

Prof. Liceo Malpighi di Bologna


Se pensiamo all’attività scultorea del Seicento Barocco inevitabilmente balzerà alla mente colui che Papa Urbano VIII descrisse come un “Huomo raro, ingegno sublime, e nato per disposizione divina, e per gloria di Roma a portar luce al secolo”: Gian Lorenzo Bernini, lo scultore di passioni impetuose e travolgenti.

Con lui il marmo si anima e prende vita. Il Ratto di Proserpina e Apollo e Dafne sono solo due dei capolavori, dalla bellezza disarmante, dell’artista napoletano e che ne riassumono i principi fondanti dell’arte barocca e della produzione scultorea. Bernini conferì corporeità e calore al marmo, un materiale di per sé roccioso immobile, statico e freddo. Lasciò così che le sue opere non fossero che un’eccellente manifestazione delle più intense, vorticose e irrazionali passioni umane.

LORENZO RAGGI
Architetto e docente. Insegna Disegno e Storia dell’arte presso il Liceo Malpighi di Bologna. Ha realizzato il laboratorio di robotica del liceo e coordinato numerosi progetti tra i quali il primo corso di Design organizzato dal “Malpighi La.b.” presso l’azienda Ducati. La sua passione per l’architettura e la storia dell’arte è magnetica e contagiosa.

mercoledì 19 maggio – primo appuntamento – h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

ABC ‘900 special

Mattia Ferraresi

Domani


L’11 settembre e un nuovo nemico alle porte. Quando il mondo fece i conti con il terrorismo fondamentalista.
L’incontro, con la collaborazione del Liceo Malpighi di Bologna, sarà disponibile in diretta Facebook: www.facebook.com/abcliveitalia

giovedì 20 maggio dalle 11:50 alle 13:30

Gratuito con abbonamento Abc live

L’incontro – La regione che non c’è, il Molise


Persone con vite, idee o esperienze interessanti, intervistati da Paolo Spada, e da tutti i partecipanti.Un format semplice ed efficace; l’incontro, in diretta online, di personaggi in grado di ispirare le persone che li ascoltano.

giovedì 20 maggio h 18:30

Gratuito per tutti

Building green futures

Mario Cucinella

Architetto, autore, professore
Quando immaginiamo il futuro della terra sappiamo che questo deve essere basato su un’alleanza con l’ambiente. Abbiamo imparato a vivere in città comode, in edifici sempre migliori, possiamo farlo in modo sostenibile per l’ambiente? Come? Imparando da quali esperienze? E quali sono le tecnologie e gli sviluppi scientifici che ci permetteranno di costruire in modo più intelligente? Perché l’uomo se distrugge l’ambiente distrugge sé stesso.

MARIO CUCINELLA
Architetto, autore, professore. Affermato a livello internazionale e leader nel campo della sostenibilità, ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui la prestigiosa International Fellowship del Royal Institute of British Architects e la Honorary Fellowship dell’American Institute of Architects.

domenica 23 maggio – h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

ABC ‘900 special

Marco Tarquinio

Avvenire


La fine della storia: le vicende che portarono al crollo del muro di Berlinobe alla fine del mondo bipolare.
L’incontro, con la collaborazione del Liceo Malpighi di Bologna, sarà disponibile in diretta Facebook: www.facebook.com/abcliveitalia

lunedì 24 maggio dalle 11:50 alle 13:30

Gratuito con abbonamento Abc live

Contemporanea: la Parigi fotografica

Giulia Zoggia

Prof. Liceo Malpighi di Bologna


Un viaggio nel mondo della fotografia con Parigi fotografica: andremo alla scoperta della nascita di una delle forme artistiche contemporanee per eccellenza: la fotografia. Dove e quando è nata, come si diffusa e quale significato ha oggi?

GIULIA ZOGGIA
Insegna Arte e Immagine presso le Scuole Malpighi Renzi di Cento. Appassionata da sempre di storia dell’arte, dopo un’esperienza come Project Manager, ha deciso di dedicarsi anima e corpo all’insegnamento, sfruttando gli studi in campo artistico. Molto amata e apprezzata dai suoi studenti per la sua creatività, ha condotto numerosi ed originali laboratori artistici. È madrelingua italiana e tedesca.

lunedì 24 maggio – h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

In diretta dal Planetario di Torino

Le foto astronomiche che hanno cambiato l’immaginario

Emanuele Balboni

Infini.to – Planetario di Torino in collaborazione con Banca di Bologna


Nella storia dell’umanità ci sono immagini che hanno cambiato il nostro modo di pensare e di vedere la realtà che ci circonda; ciò è ancor più vero quando si parla di astronomia, scienza che ha come fondamento l’osservazione del cielo. Dalle prime scoperte con i telescopi alla moderna era spaziale, ecco alcune delle immagini che hanno rivoluzionato la nostra comprensione dell’Universo.

Immagine: Bruce McCandless sperimenta l’unità MMU allontanandosi dallo shuttle Challenger.
Crediti immagine: NASA

 

EMANUELE BALBONI
È astrofisico, creatore di contenuti e divulgatore presso il Planetario di Torino Infini.to. Ha coniugato le sue passioni per l’astrofisica e la fotografia nel blog “Cosmo e dintorni”, dove pubblica i suoi suggestivi scatti e si occupa di divulgazione scientifica.

martedì 25 maggio h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

Breve viaggio nell’arte del Seicento, il secolo della meraviglia.

Il silenzio di Vermeer

Lorenzo Raggi

Prof. Liceo Malpighi di Bologna


“Lontano il rumore barocco, (…) vive una religiosa atmosfera castamente medievale bagnata del silenzioso azzurro mistero della morte. Cattura l’attimo del trapasso, rende eterno il fare quotidiano, lo sguardo trepido, fuggevole il luccicare della perla. Il raggio intenso del sole immobilizza l’aneddoto del giorno, rende imperitura l’apparenza. Ossessiva conquista del bello, paesaggi, angoli della casa, sottile dubbio sulla realtà nascosta dalla precisione dei dettagli, da un ossessivo immergersi nel colore della luce nella trama del silenzio”.

Johannes Vermeer: lo chiamano “il pittore della luce”, un velo di silenzio riveste i suoi quadri, ma è un silenzio terribilmente capace di parlare…

 

LORENZO RAGGI
Architetto e docente. Insegna Disegno e Storia dell’arte presso il Liceo Malpighi di Bologna. Ha realizzato il laboratorio di robotica del liceo e coordinato numerosi progetti tra i quali il primo corso di Design organizzato dal “Malpighi La.b.” presso l’azienda Ducati. La sua passione per l’architettura e la storia dell’arte è magnetica e contagiosa.

mercoledì 26 maggio – secondo appuntamento – h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

Breve viaggio nell’arte del Seicento, il secolo della meraviglia.

L’ombra di Velazquez

Lorenzo Raggi

Prof. Liceo Malpighi di Bologna


“Il Pittore dei Pittori” secondo la felice definizione di Manet. La Spagna del Seicento ci restituisce un artista che si accosta al ritratto con una tale forza e una tale capacità di scavare nel fondo dell’animo umano da rimanerne strabiliati: Diego Velázquez. Diego si muove con naturalezza proponendo soluzioni sorprendenti già nelle prime opere: nel Cristo in casa di Marta e Maria e nella Cena in Emmaus relega sullo sfondo le scene sacre, per mettere in primo piano una cucina, con una domestica che prepara la cena, o una mulatta che lava le stoviglie, quasi a ribaltare le gerarchie dei valori. Proprio questa straordinaria capacità di interpretare la realtà in modo nuovo gli fa bruciare le tappe…

LORENZO RAGGI
Architetto e docente. Insegna Disegno e Storia dell’arte presso il Liceo Malpighi di Bologna. Ha realizzato il laboratorio di robotica del liceo e coordinato numerosi progetti tra i quali il primo corso di Design organizzato dal “Malpighi La.b.” presso l’azienda Ducati. La sua passione per l’architettura e la storia dell’arte è magnetica e contagiosa.

lunedì 7 giugno – terzo ed ultimo appuntamento – h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live
ABCyoung, imparare da chi impara

Infinito tende a infinito

Teresa Malangone


“Il rapporto maestro-discepolo comincia da qui: il primo prova stupore di fronte alla novità (unicità) del secondo”, Alessandro D’Avenia. Cosa significa imparare? È semplicemente sinonimo di istruzione? Porremo queste domande ai veri protagonisti, gli studenti…

domenica 30 maggio h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

Dostoevskij compie 200 anni

I demoni

Giuseppe Ghini

Professore ordinario di Slavistica, Università di Urbino


La nostra civiltà è piena di dèmoni e di demòni. Fëdor Dostoevskij ha scelto i secondi per scrivere il suo romanzo, ma non si è dimenticato dei primi. Certo, romanzo è quasi un termine improprio per il grande russo: anche “I demoni”, come tutti i suoi libri, è un’opera nella quale si scontrano idee, quesiti essenziali; un testo che presenta personaggi subito identificabili con dei pensatori: sovente lottano con le proprie idee, quasi sempre la loro vita si trasforma in uno spazio filosofico.

GIUSEPPE GHINI
Membro dell’Associazione Italiana degli Slavisti, collaboratore delle riviste scientifiche «Intersezioni», «Lingua e stile», e «In forma di parole»; coordinatore per il settore “Letteratura russa dell’Ottocento” della rivista «Russica romana»; membro del Comitato scientifico di «Bizantinistica. Rivista di studi bizantini e slavi».

martedì 8 giugno h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

Contemporanea: le strade di New York

Giulia Zoggia

Prof. Liceo Malpighi di Bologna – in collaborazione con Banca di Bologna


Negli anni ’50 e ’60 un gruppo di artisti anonimi già scriveva per protesta esclusivamente sui muri di New York; la strada era il luogo prescelto per le proprie esibizioni. Dal 1970 molteplici forme d’arte non riconosciute hanno poi invaso gli spazi pubblici all’aperto delle città in tutto il mondo, approdando a risultati decisamente stravaganti e nuovi.

Ciò che noi oggi definiamo come street art moderna (graffiti art, stencil art e mural art) ha origine nel boom del graffitismo nella New York tra gli anni ’60 e ’70, ed ebbe la sua massima espansione con l’avvento dello spray negli anni ’80, in particolare nel Bronx.

GIULIA ZOGGIA
Insegna Arte e Immagine presso le Scuole Malpighi Renzi di Cento. Appassionata da sempre di storia dell’arte, dopo un’esperienza come Project Manager, ha deciso di dedicarsi anima e corpo all’insegnamento, sfruttando gli studi in campo artistico. Molto amata e apprezzata dai suoi studenti per la sua creatività, ha condotto numerosi ed originali laboratori artistici. È madrelingua italiana e tedesca.

lunedì 14 giugno h 21:15

Gratuito per tutti
Dostoevskij compie 200 anni

I fratelli Karamazov

Giuseppe Ghini

Professore ordinario di Slavistica, Università di Urbino
I figli di Fëdor Karamazov, un vecchio malvagio e libertino, sono molto diversi tra loro. Dmitrij, detto Mitja, odia il padre perché vuole conquistare col suo denaro la bellissima Grusenka. Ivan è un filosofo dell’ateismo e un fine intellettuale. Alesa, il piú giovane, è novizio in un convento, costretto a tornare a casa per il precipitare degli eventi. Smerdjakov è il figlio illegittimo, tarato dall’epilessia e trattato come un servo. Quando il padre viene ucciso, Mitja è accusato del delitto, ma Smerdjakov confessa a Ivan di essere lui il colpevole, poi si impicca. Mitja viene condannato ai lavori forzati, Ivan è colpito da una febbre cerebrale, Alesa riprende con alcuni giovani la via della spiritualità.

GIUSEPPE GHINI
Membro dell’Associazione Italiana degli Slavisti, collaboratore delle riviste scientifiche «Intersezioni», «Lingua e stile», e «In forma di parole»; coordinatore per il settore “Letteratura russa dell’Ottocento” della rivista «Russica romana»; membro del Comitato scientifico di «Bizantinistica. Rivista di studi bizantini e slavi».

martedì 22 giugno h 21:15

Gratuito con abbonamento Abc live

Calendario

Tutte le lezioni sono online e si terranno sulla piattaforma Zoom. Controlla sempre il sito per eventuali aggiornamenti di orari o date.

ABBONAMENTO

Abbonamento Settembre

25€ 
Valido per una persona

Abbonamento Ottobre

25€ 
Valido per 1 persona

Iscriviti alla nostra newsletter per tenerti sempre aggiornato